homepage versione italiana english version version français
lo studio Maurizio Cassano aree di intervento dove siamo
Consulenza societaria
Consulenza tributaria
Consulenza fiscale
Ristrutturazione di imprese
Terzo settore
Privacy
Internazionalizzazione dell'impresa
Consulenza finanziaria
Fiscal Due Diligence e pre-auditing
Consulenza del lavoro
Procedure concorsuali
Audit e Revisione Legale
Consulenza contabile
Link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari dello studio pubblicazioni convegni novità
I coniugi con più immobili scelgono dove pagare l’Imu
Giuseppe Debenedetto - Il Sole 24 Ore - pag. 40
Con un emendamento al decreto legge n. 146/2021 il Governo ha disposto che i coniugi con residenze in comuni diversi sono tenuti a scegliere su quale immobile godere dell’esenzione Imu prevista per la prima casa. In questo modo trova soluzione l’annosa questione sorta in merito al regime applicabile in caso di nucleo familiare che ha stabilito la residenza in due immobili ubicati in comuni diversi. Non tutti i nodi sono sciolti. Non è chiaro, ad esempio, come si devono comportare i contribuenti che devono pagare il saldo Imu 2021 entro il 16 dicembre, cioè quale criterio devono seguire. La nuova misura sarà efficace dalla data di conversione in legge, quindi il contribuente potrebbe beneficiare del nuovo criterio al massimo per un mese, se la conversione dovesse avvenire entro il 15 dicembre 2021, altrimenti se ne riparlerà nel 2022. Per il pregresso si attende la pronuncia della Consulta.
| copyright STUDIO CASSANO ® Sito Ufficiale - Dott. Maurizio Cassano Commercialista | partita iva: 08603290159| site by metaping | admin |