homepage versione italiana english version version français
lo studio Maurizio Cassano aree di intervento dove siamo
Consulenza societaria
Consulenza tributaria
Consulenza fiscale
Ristrutturazione di imprese
Terzo settore
Privacy
Internazionalizzazione dell'impresa
Consulenza finanziaria
Fiscal Due Diligence e pre-auditing
Consulenza del lavoro
Procedure concorsuali
Audit e Revisione Legale
Consulenza contabile
Link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari dello studio pubblicazioni convegni novità
Evasione Iva, lo Stato perde 30 miliardi
Andrea Ducci - Corriere della Sera - pag. 39
Nel 2019 il fisco nazionale ha ‘perso’ 30,1 miliardi di euro di Iva. L’Italia č in testa all’evasione dell’imposta sul valore aggiunto rispetto al resto dei Paesi Ue. La nota dolente arriva dal rapporto sull’Iva della Commissione europea che sottolinea come, complessivamente all’Unione sono stati sottratti 134 miliardi di gettito nel 2019. Dato in leggero miglioramento rispetto a quello del 2018. Dall’analisi sul differenziale tra l’Iva dovuta e quella effettivamente riscossa l’Italia si conferma, invece, al quinto posto tra i Paesi Ue in termini di maggior divario tra gettito previsto e riscosso con il 21,3%. In questo caso il primato (poco invidiabile) va alla Romania seguita dalla Grecia. Rispetto a 5 anni fa l’Italia migliora: il gap tra il gettito atteso e gli introiti č diminuito del 18% nel periodo tra il 2016 e il 2019. In valori assoluti per il fisco italiano significa aver ridotto l’evasione Iva da 36,85 miliardi a 30,1 miliardi, cifra che in ogni caso ci vale il primo posto nella classifica degli evasori Ue.
| copyright STUDIO CASSANO ® Sito Ufficiale - Dott. Maurizio Cassano Commercialista | partita iva: 08603290159| site by metaping | admin |