homepage versione italiana english version version français
lo studio Maurizio Cassano aree di intervento dove siamo
Consulenza societaria
Consulenza tributaria
Consulenza fiscale
Ristrutturazione di imprese
Terzo settore
Privacy
Internazionalizzazione dell'impresa
Consulenza finanziaria
Fiscal Due Diligence e pre-auditing
Consulenza del lavoro
Procedure concorsuali
Audit e Revisione Legale
Consulenza contabile
Link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari dello studio pubblicazioni convegni novità
Fusione con perdite fiscali riportabili in caso di eventi contabili straordinari
Federico Susini - Il Sole 24 Ore - pag. 22
In una recente risposta a un interpello non ancora pubblicato l’Agenzia delle Entrate ha riconosciuto la possibilità di disapplicare i limiti sul riporto delle perdite fiscali ad una società che, pur risultando vitale nel relativo test, presentava un patrimonio netto incapiente. Le Entrate acconsentono di riportare nelle operazioni di fusione le perdite fiscali qualora la riduzione del patrimonio netto sia imputabile ad un evento contabile straordinario più che ad un ‘depotenziamento’ della società. L’interpello riguardava una fusione di 4 società appartenenti allo stesso gruppo avvenuta nell’ambito di una complessa riorganizzazione societaria, in cui gli attributi fiscali di una delle incorporate non sarebbero stati riportabili a causa dell’applicazione del limite del patrimonio netto, nonostante fosse un soggetto pienamente ‘vitale’. Nel caso analizzato la riduzione del patrimonio netto era dipesa unicamente da eventi di natura straordinaria.
| copyright STUDIO CASSANO ® Sito Ufficiale - Dott. Maurizio Cassano Commercialista | partita iva: 08603290159| site by metaping | admin |