homepage versione italiana english version version français
lo studio Maurizio Cassano aree di intervento dove siamo
Consulenza societaria
Consulenza tributaria
Consulenza fiscale
Ristrutturazione di imprese
Terzo settore
Privacy
Internazionalizzazione dell'impresa
Consulenza finanziaria
Fiscal Due Diligence e pre-auditing
Consulenza del lavoro
Procedure concorsuali
Audit e Revisione Legale
Consulenza contabile
Link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari dello studio pubblicazioni convegni novità
Chiarimenti in merito alle modalità di correzione dell’importo dell’aiuto spettante indicato nel prospetto Aiuti di Stato e della conseguente iscrizione dell’aiuto individuale nel registro nazionale aiuti di Stato
Venerdì, 16 Aprile , 2021
Con la risoluzione n. 26/E del 15 aprile 2021 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle modalità di correzione dell’importo dell’aiuto spettante indicato nel prospetto Aiuti di Stato e della conseguente iscrizione dell’aiuto individuale nel registro nazionale aiuti di Stato. Le imprese che per errore hanno compilato il quadro Aiuti di Stato nella dichiarazione inserendo l’ammontare della deduzione o della variazione in diminuzione in luogo dell’importo dell’aiuto spettante, possono presentare una dichiarazione integrativa per sanare la situazione. La presentazione della dichiarazione integrativa darà modo all’Agenzia delle Entrate di effettuare la conseguente correzione in diminuzione del maggior importo precedentemente iscritto nel Registro nazionale aiuti di Stato dell’aiuto individuale. Per l’errore commesso il contribuente dovrà corrispondere una sanzione amministrativa in misura fissa in relazione alla quale potrà però beneficiare della riduzione di cui all’articolo 13 del decreto legislativo 18 dicembre 1997 n. 472.
(Vedi risoluzione n. 26 del 2021)

| copyright STUDIO CASSANO ® Sito Ufficiale - Dott. Maurizio Cassano Commercialista | partita iva: 08603290159| site by metaping | admin |