homepage versione italiana english version version français
lo studio Maurizio Cassano aree di intervento dove siamo
Consulenza societaria
Consulenza tributaria
Consulenza fiscale
Ristrutturazione di imprese
Terzo settore
Privacy
Internazionalizzazione dell'impresa
Consulenza finanziaria
Fiscal Due Diligence e pre-auditing
Consulenza del lavoro
Link
rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari dello studio pubblicazioni convegni novità
Attivazione del codice identificativo ‘74’, da indicare nel modello di versamento F24
Venerdì, 29 Settembre , 2017
Con la risoluzione n 119/E del 25 settembre 2017 l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice identificativo ‘74’ denominato ‘Soggetto risultante dall’operazione straordinaria’. In sede di compilazione del modello F24 è possibile inserire due codici fiscali nel caso in cui i versamenti o le compensazioni effettuati tramite il modello non afferiscano il medesimo soggetto. Con riferimento alle operazioni straordinarie, al fine di consentire l’individuazione del soggetto risultante dall’operazione che effettua il versamento per conto del soggetto estinto, relativo al periodo di imposta anteriore alla data di perfezionamento dell’operazione, si istituisce il codice identificativo ‘74’ da riportare nel campo ‘codice identificativo’ del modello di pagamento. Questo codice va utilizzato, ad esempio, nel caso di una società incorporante che effettua, per conto della società incorporata, il versamento relativo al periodo d’imposta anteriore alla data di perfezionamento dell’operazione di incorporazione.
(Vedi risoluzione n. 119 del 2017)

| copyright STUDIO CASSANO ® Sito Ufficiale - Dott. Maurizio Cassano Commercialista | partita iva: 08603290159| site by metaping | admin |